Delitto a tempo di rock di Francis Durbridge – di Roberto Marchello

Paul Temple è un famoso investigatore privato che è riuscito a risolvere complicati casi di omicidio insieme alla polizia.
La sua grande passione è la scrittura, infatti si guadagna da vivere grazie ai suoi libri.
Poul viaggia spesso e proprio in uno dei suoi ultimi viaggi, mentre vola, incontra Mike Langdon, l'uomo di fiducia di un noto finanziere di nome George Kelburn,che riconoscendo Temple si avvicina a lui e dopo aver scambiato qualche parola per fare conoscenza gli spiegò che la figlia del sign.Kelburn era innamorata di un cantante di nome Tony Wayman e Kelburn non voleva assolutamente farli sposare.
Il signor Temple gli diede qualche suo parere e in più gli diede il suo biglietto da visita nel caso avesse ancora bisogno di lui.
Sceso dall'aereo Temple telefonò a sua moglie Steve e le dice di aspettare a casa ma Steve impaziente andò all'aeroporto e mentre stava aspettando il marito fu rapita e drogata.
Paul ritornò a casa e non vedendo la sua cara Steve chiese a Charlie,il maggiordomo, dove fosse andata Charlie rispose che Steve era all'aereo porto e proprio in quel momento ricevette una telefonata dai rapinatori che promisero  di non farle del male.
Paul andò al luogo della sparizione e trovò Steve sana e salva.
La mattina seguente Paul cercò di far luce sul mistero ma Steve non si ricordava molto di quella vicenda,si ricordava solo di un  copri abito che gli avevano messo marcato Margo.
Il giorno seguente ricevettero una telefonata dalla signora Kelburn dove avvisava Temple che la figlia Julia Kelburn rischiava di morire e proprio poco dopo morì.
Temple parlò con Kelburn e si venne a sapere che la figlia Julia era una eroinomane ed era in cura da una dottoressa di nome Benkeray.
Paul provò a mettersi in contatto con la dottoressa e scoprì che abitava in una cittadina non molto distante,allora Temple decise di andarla a trovare.
Non ricevette molte informazioni ma scoprì grazie ad un barista di una locanda che li vicino lavora la vecchia segretaria della Benkeray che sebbene fosse povera riuscì ad aprirsi una officina con suo figlio Bill.
Temple andò da questa signora di nome Fletcher, lei alla fine di una breve conversazione con Paul  disse di non andare al luna park ma Paul ci andò ugualmente, trovò un chioschetto dove lavorava una chiromante di nome Margo. Steve entrò e si fece leggere la mano e le disse di stare attenta ad un delfino.
Sulla strada del ritorno Paul e Steve avvistarono una casa e sull'entrata c'era un delfino in pietra. Temple incuriosito entrò in questa casa e subito dopo capì che era abbandonata.
All'improvviso sentì dei gemiti di dolore allora Paul e Steve salirono al piano di sopra dove vennero chiusi a chiave da qualcuno. Poco dopo l'intera casa andò in fiamme ma riuscirono a scappare portando con loro anche Tony Wayman che era stato pestato e torturato.
Appena vide Temple Tony gli disse di stare attento al sign.Kelburn,il giorno dopo Tony morì.
In contemporanea Paul lesse un articolo sul giornale che parlava di un uomo in grado di piazzare sul mercato ogni oggetto rubato, quest'uomo si chiamava il grande ricettatore, in qualche modo Temple credeva che sia il ricettatore sia il caso di Julia sia il rapimento di Steve  fossero  collegati. Paul prese un braccialetto di sua moglie e interpretò la parte del ladruncolo che non riusciva a liberarsene ed entrò in un negozio dove il commesso faceva da tramite con il ricettatore. Il nome di questo negozio lo riuscì a sapere grazie ad uno di questi ladri che per sua sfortuna era stato pizzicato dalla polizia .Il commesso lo prese e gli disse che lo avrebbe fatto vedere al ricettatore.
La sera stessa contattò un suo vecchio amico che era in grado di aprire casseforti serrature ed era in grado di eludere i sistemi di sicurezza poiché faceva parte della polizia governativa quando era più giovane quindi Temple gli chiese di aprire la cassaforte della casa di Kelburn perché Temple sospettava di lui.
Il giorno dopo Temple ricevette la conferma dal suo amico ,quindi arrestarono Kelburn e si venne a scoprire che il marchio sconosciuto Margo era una copertura, infatti Kelburn nascondeva la droga dentro i copri abiti Margo e  sia Julia, che ne faceva uso, sia Tony, che voleva spacciarla per arricchirsi, Kelburn ordinò a Mike di ucciderli .Persino la dottoressa era immischiata in questa faccenda e dunque arrestarono anche lei. Paul scoprì che il motivo per il quale avevano  rapito sua moglie era perché non volevano che lui si immischiasse in questa storia ma per loro sfortuna ancora una volta Paul Temple riuscì a risolvere il caso.
Roberto Marchello 1A

Commenti

Post popolari in questo blog

Ulisse modello dell’uomo greco, curioso,astuto e ospitale - tema svolto di Valeria Orlando

Il tifo calcistico è aggressivo o no? - tema svolto di Alessio Volorio

Tema svolto sugli immigrati - di Lara Facco